Il 10% del prezzo del prodotto verrà devoluto alla Fondazione CRO per sostenere le attività di ricerca oncologica del CRO di Aviano.
L’orto della Cultura

Il vento tra gli alberi

Siamo nel 1942. Mario è un mite pastore della Carnia che vive seguendo il ritmo delle stagioni e degli armenti. Null’altro vuole che la pace delle montagne e amare infinitamente sua moglie Anna. La Seconda Guerra Mondiale lo costringerà a lasciare la terra natia per combattere sul fronte orientale dove si dimostrerà un eccezionale comandante di uomini prima che di soldati, guadagnandosi il rispetto di tutti grazie al grande coraggio e alla sua umanità. L’amore per i suoi cari e soprattutto per Anna gli darà la forza per rientrare a piedi dalla Russia e di affrontare il freddo, gli attacchi nemici e i pericoli delle battaglie. Una volta a casa scoprirà che gli orrori del conflitto non hanno risparmiato le sue valli su cui il fato si è abbattuto con estrema crudeltà. Costretto a fuggire nei boschi, con le sue gesta incarnerà la rabbia di un popolo oppresso dall’invasore, abbandonato dal proprio Re e dimenticato dagli Alleati. Il nemico imparerà ben presto a temerlo perché nulla è più pericoloso della tenacia di un uomo spinto dall’amore per la sua famiglia. Una storia a cui non manca nulla. Amore, avventura, guerra, spionaggio, amicizia e colpi di scena che si susseguono tra la neve delle montagne, gli spazi infiniti della steppa, i boschi, i cieli alti e il vento che racconta le vite dei protagonisti. La narrazione ricca e vivida catapulterà il lettore nella storia facendolo sentire parte di essa.

16,00 €

480,00 € sconto del 20% 384,00 €

16,00 € 480,00 €
Condividi su